Roma, capitale della Repubblica Italiana e capoluogo del Lazio, è situata a circa 20 Km dalla costa tirrenica. Sede del capo dello Stato e di molti enti artistici e culturali, comprende al suo interno lo Stato della Città del Vaticano.

La sua funzione primaria nel campo politico, artistico e religioso ne caratterizza anche la vita economica nel settore terziario e nel turismo.

Le difficili comunicazioni all’interno di Roma sono rappresentate da una fitta rete di mezzi pubblici tra cui la metropolitana in parte sotterranea. Nella capitale fanno capolinea le principali linee ferroviarie, strade statali e Autostrada del Sole. Le linee aeree fanno scalo al moderno aeroporto Leonardo da Vinci situato a Fiumicino.

Vasta e ricca di opere d’arte appartenenti ad una storia millenaria, nonostante saccheggi e distruzioni, Roma ha saputo mantenere il suo interesse artistico e storico, leggibile nelle architetture quali, tra quelle databili negli anni a.C., il Tempio della Concordia nel Foro, la via Appia e il primo acquedotto extraurbano. Altri monumenti imperiali superstiti sono visibili nel Circo Flaminio; sotto il dominio dell’imperatore Augusto vennero eretti il Teatro di Marcello, il Tempio di Apollo sul Palatino e il Pantheon. Nel periodo dell’imperatore Traiano vennero eretti i Fori, il Colosseo, le Terme e l’Arco di Tito, il Tempio di Vespasiano, i Mercati traianei.

Sicuramente Roma si può definire come un gigantesco museo all’aperto visitato da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. L’attrattiva principale è sicuramente rappresentata dalla Basilica di San Pietro.

Anche le numerose fontane presenti nella capitale hanno una rilevante importanza artistica, quali la fontana Barcaccia ai piedi della Scalinata di Trinità dei Monti, progettata dall’architetto rinascimentale Bernini; la Fontana del Tritone a Piazza Barberini progettata dal figlio di Bernini: nella stessa piazza fu costruita la Fontana delle Alpi. Sicuramente la fontana più importante del Bernini è quella dei Quattro Fiumi al centro di piazza Navona.
Anche le ville rinascimentali hanno la loro importanza come la Villa Borghese delimitata dalle Mura Aureliane.

Da visitare anche il Giardino Zoologico (Bioparco) dove sono custodite ben 200 specie di animali.

Lo scenario culturale romano è caratterizzato anche da un vasto numero di intrattenimenti cinematografici e teatrali. Si contano ben 80 cinema all’avanguardia.

Un altro modo per conoscere a fondo la cultura della capitale italiana è quello di gustare le specialità culinarie dai sapori e gusti tipici di una tradizione millenaria.