Guida-Viaggi.info

Guida turistica per tutte le destinazioni nel mondo con le recensioni degli utenti.

Month: febbraio 2009 (Page 1 of 4)

Campeggio a Roma – Seven Hills Camping Village – Stagione 2009

Servizi migliori a prezzi inferiori: è questa la ricetta del Seven Hills Camping per la stagione 2009

 

Riparte il 16 marzo l’attività del “Seven Hills Camping”, il miglior campeggio di tutta l’area capitolina. 700 alloggi, 300 piazzole, bar, ristoranti, campi sportivi, discoteca, una piscina circondata da palme ed alberi esotici, e perfino un mini zoo, attrazione unica e fonte di divertimento per grandi e piccini, tutto immerso in un’area estesa per ben 5 ettari. Un’oasi di pace e tranquillità a due passi dal centro di Roma, situata sulla Via Cassia nelle vicinanze del raccordo anulare, per chi vuole trascorrere la sua vacanza nel verde della campagna romana, e nello stesso tempo godere delle bellezze storiche e artistiche della Città eterna; Piazza S. Pietro, il cuore di Roma, è raggiungibile in 20 minuti con il bus navetta del campeggio.

Per chi avesse il desiderio di soddisfare la propria sete di conoscenza, la direzione del camping organizza gite turistiche e visite guidate nei vari luoghi di interesse storico e turistico della città di Roma.

Il “Seven Hills Camping” si trova all’interno del Parco regionale del Vejo. Un sito estremamente affascinante dal punto di vista naturalistico, grazie ai suoi boschi ricchi di aceri, lecci, roverelle, cerri, abitati da volpi, tassi, donnole, faine, civette, nibbi, barbagianni, in cui è possibile, passeggiando, imbattersi in resti etruschi dall’enorme valore storico e culturale. Parliamo, innanzitutto, del famoso “santuario del Portonaccio”, della “tomba delle Anatre” e del “ponte sodo”, tutti visitabili lungo i percorsi che si dislocano nei trecento ettari dell’area protetta.

Il Villaggio dei Sette Colli è configurato in ampi spazi e dispone di moderne attrezzature. Le piazzole sono disposte su terrazze immerse in una vegetazione varia e lussureggiante. I servizi igienici, tutti dotati di acqua calda, sono opportunamente dislocati in modo da facilitarne l’accesso da qualsiasi punto del villaggio. Sono disponibili mini appartamenti e bungalow in muratura, con servizi e angolo cottura, ed inoltre è possibile affittare case mobili e tende.

Per la stagione 2009 il listino prezzi è stato rivisto al ribasso. Il sito web del campeggio è stato completamente rinnovato per dar modo ai clienti di cogliere a pieno la bellezza della struttura.

Il “Seven Hills” è pronto, come ogni anno, a dare ospitalità ai suoi affezionati clienti e ad accogliere nuovi visitatori, avvlgendoli nella caratteristica atmosfera di pace e tranquillità del camping più comfortevole di Roma.

SevenHillsCamping.com

Hotel Bahamas a Lido di Savio per raggiungere Mirabilandia

Mirabilandia offre un’ esperienza avventurosa e mozzafiato che sembra non finire mai, ecco perché un giorno non  sembra essere sufficiente per viverla tutta; si, perché Mirabilandia è tanto grande quanto ricca di attrazioni.

Definire Mirabilandia un parco divertimento risulta riduttivo, visto che non comprende solo giostre, panorami acquatici e spettacoli multiformi e colorati, oltre ad esibizioni che rasentano la follia e che lasciano tutti senza fiato; il parco ha anche un grande giardino, un’oasi di verde che racchiude corsi d’acqua, fiori, piante, sentieri, all’interno del quale fare rilassanti passeggiate e godere di uno splendido panorama lontano dallo stress della vita quotidiana, ciò che le famiglie desiderano di più.

All’interno del parco sono presenti inoltre punti di ristoro e svariati negozietti che propongono coloratissimi gadget, amati dai più piccoli.
Mirabilandia ha inoltre ampi parcheggi, servizi di deposito bagagli e altri utili servizi come quello di nursery o di noleggio passeggini.

L’Hotel Bahamas è un conveniente albergo vicino Mirabilandia, facile da raggiungere sia in auto che con il treno; è immerso in una pineta e molto apprezzato per la sua prossimità a strutture sportive come il centro velico o i campi di tennis, calcetto e golf.

Tra gli hotel vicino Mirabilandia l’Albergo Bahamas emerge per la sua vicinanza al mare, che è possibile raggiungere a piedi o magari con le biciclette messe a disposizione gratuitamente per gli ospiti.

Camere confortevoli e dotate dei più pratici servizi, spazi comuni ampi e luminosi, come la sala bar con TV satellitare dove fermarsi a sorseggiare una dissetante bevanda, ed un ristorante con gustosi piatti tipici romagnoli accompagnano le convenienti offerte per Mirabilandia proposte dall’Hotel Bahamas.

Sabato 7 Marzo 2009 Napoli: un fantasma in ogni vicolo

Leggende da una Napoli inedita, lontana dalla sua solare bellezza e vicina al suo lato più oscuro e misterioso. Storie di uomini e di donne, in cui l’immaginifico si mescola sapientemente ai documenti storici, storie che raccontano di sentimenti non corrisposti, di amori clandestini, di amanti consumati dal desiderio ed uccisi per onore o per cieca gelosia, di uomini morti ammazzati per vendetta.
Storie dal retrogusto noir che raccontano il cuore caldo e denso di Napoli, che nasconde i suoi spiriti inquieti in ogni angolo di strada, anime vaganti che all’imbrunire aleggiano per le vie, incrociando lo sguardo del visitatore attento e fantasioso.
Un tour suggestivo: quando il sole scende verso il tramonto e le ombre di allungano, i luoghi cambiano la loro fisionomia, si trasformano. Esattamente ciò succede in Piazza Luigi Miraglia, nei pressi della cappella Pontano, una nota famiglia di necrofori. E’ proprio da lì che ha inizio l’affascinante percorso in una Napoli sconosciuta, che prosegue poi per via dei Tribunali, passando  per la chiesa delle anime al Purgatorio dove – si narra – che le fanciulle in età da marito pregassero la principessa Lucia affinché potessero ricevere la grazia di convolare presto a nozze.
Si prosegue verso via Nilo dove ad aspettare l’ospite c’è il palazzo della Testa d’Elefante e la vicina Piazzetta Nilo, dove si potrebbe percepire la presenza impalpabile delle monache offese perché brutalmente sfrattate dal loro amato convento.
A Piazza San Domenico Maggiore, mentre le ombre del tramonto diventano buio della notte, è facile sentire il cigolio della una carrozza del principe di San Severo ed intravedere – perché no – le sagome incappucciate di Maria d’Avalos e del suo amante Fabrizio Carafa, che si recano al loro ennesimo appuntamento amoroso e segreto.
Siamo nel cuore vecchio e palpitante di Napoli: proseguendo per Via Benedetto Croce si racconta di un marinaio sciupafemmine, che nella sua stanza di Palazzo Filomarino conduceva le sue conquiste. All’angolo con Santa Chiara si trova il palazzo fantasma, mentre a via Pignatelli c’è il primo convento, “o’signor abbandunat”, passando per palazzo Giusso, il luogo dove si scontrarono in duello, sfidandosi a “singolar tenzone”,  il duca Filomarino ed il duca Sanchez.
Infine questo magico percorso propone Palazzo Penne: lì si racconta la vicenda di tre sorelle innamorate, e termina con le tante leggende che avvolgono Palazzo Amendola.
Si ricorda che per prendere parte (per la cifra di 6 € a persona, previsti sconti per cral e studenti ed over 65) al tour occorre prenotarsi ed è possibile farlo telefonicamente al 338 965 22 88 oppure on-line sul sito www.insolitaguida.it, dove è possibile trovare ulteriori informazioni e curiosità.
Appuntamento a piazza Luigi Miraglia per le ore 18:00

I piccoli paesi dell’Abruzzo!

L’Abbruzzo è una delle regioni più affascinanti d’Italia. Splendide montagne nascondono bellezze naturali di immenso valore.

Basti pensare ai diversi parchi nazionali protetti, come il famoso Parco nazionale d’Abruzzo dove è ancora possibile ammirare diverse specie di animali nel loro habitat naturale, e ai piccoli borghi che si incontrano in queste terre.

Tra i borghi medievali in Abbruzzo che ho visitato mi ha particolarmente affascinato Pacentro, un piccolo paese ricco di chiese e palazzi rinascimentali di indiscusso valore.

Passeggiare per le piccole vie del centro regala emozioni uniche e ad ogni angolo è possibile scorgere qualche splendido dettaglio come un portico o una decorazione.

Da vedere sicuramente il Castello dei Caldora, costruito nel X secolo e situato nella parte alta del borgo ma anche la chiesa di San MArcello e la Chiesa della S.ssima Concezione.

Vacanze a Cattolica

Piccola località a sud della Riviera Adriatica, Cattolica sorprende per la sua eleganza e raffinatezza. Chiamata perla dell’Adriatico proprio per la sua bellezza e grazia estetica, propone varie la tipologie di vacanze.
Anche se frequentata principalmente da famiglie che organizzano vacanze al mare, Cattolica si caratterizza per un entroterra tutto da scoprire, dal punto di vista naturale, storico, architettonico. Si moltiplicano le richieste per vacanze in bicicletta, un cicloturismo per itinerari nell’entroterra di Cattolica diviso per difficoltà, adatto per i cicloturisti più allenati e per chi desidera organizzare un pic-nic in campagna.

Le splendide spiagge e le convenzioni che gli hotel a Cattolica stipulano con stabilimenti balneari, locali, discoteche, parchi tematici assicurano pacchetti vacanze all inclusive molto convenienti. Consideriamo gli ingressi gratuiti ai parchi come Mirabilandia, agli acquari come Le Navi, Oltremare, i delfinari. E poi gli sconti per gli stabilimenti balneari dove c’è di tutto, dai centri benessere ai campi sportivi, dai bar ai locali in spiaggia.

Da non trascurare gli eventi, i concerti, spettacoli in piazza, eventi teatrali che nei periodi estivi si moltiplicano. Cattolica dista pochi km da Rimini, Riccione, da atre località della Riviera Adriatica facilmente raggiungibili.

Per organizzare una vacanza in Riviera verificate la disponibilità ricettiva in www.abcrimini.com per trovare l’hotel adatto a soddisfare esigenze familiari, di single, di gruppi.

Page 1 of 4

Privacy Policy

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén