Le spiagge e le discoteche di Ibiza sono probabilmente solo una delle ragioni per cui i turisti vorrebbero visitare l’isola. Se è vero che le spiagge e la vita notturna di Ibiza sono semplicemente uniche e da sperimentare quando si è in vacanza, quest’isola delle Baleari non è solo sole, sabbia e feste in discoteca. Ce molto di più che conquista il cuore di ogni turista che arriva su questa isola.
Vi consigliamo dunque alcune attrazioni di rilievo a Ibiza che vale la pena visitare.
Scoperta nel 1907, la famosa Cova d’es Culleram è situata a Ibiza. Durante la supremazia dei Cartaginesi, questa grotta serviva come tempio alla dea Tanoit. Si trova nella zona di San Vicente ed è facilmente raggiungibile in auto da qualsiasi parte di Ibiza. molti tesori sono stati scoperti in queste grotte che si possono vedere presso il Museo Archeologico, a Dalt Villa.
Se volete vedere di più della storia di questa isola, si può andare al Poblado de Balafia che è un piccolo villaggio che si compone di cinque case private nella zona di San Lorenzo. Queste dimore storiche mostrano l’architettura tradizionale e le torri di difesa nell’isola.

Se invece si va in vacanza in famiglia con i figli allora si dovrebbero portare in Ponylandia o Ponyland dove possono giocare e cavalcare pony molto mansueti e carini dell’isola. Mentre siete in zona, visitate anche il mercato delle pulci vicino Ponylandia e cercate qualche oggetto ricordo come: gioielli, vasi, artigianato locale e altri elementi che sono caratteristici di Ibiza.
Se lo shopping al mercato delle pulci non è abbastanza per voi allora e ‘ possibile acquistare ancora un po’ nei negozi di abbigliamento designer che si trovano al Paseo Vara de Rey. Questa è una strada importante e punto di riferimento dell’isola che offre molti bar e ristoranti, nonché alcuni alberghi economici.

Ci sono numerosi alberghi a Ibiza e alloggi che sono solo a due passi di distanza dal punto più affollato e caldo della vita notturna dell’isola. Agosto è il mese più frequentato dell’isola quindi per assicurarsi che si alloggi bisogna prenotare in anticipo. I mesi di giugno e settembre sono considerati come i migliori periodi dell’anno per i turisti ed è in questi momenti che gli alberghi possono costare molto. È possibile ottenere sconti dopo la stagione
estiva, ma bisogna essere preparati a ricevere un grado di qualità inferiore che viene offerto solitamente in estate dagli hotel di Ibiza. Gli hotel che si trovano a Ibiza sono di solito con uno standard qualitativo superiore rispetto ad altri alberghi che invece si possono trovare in altre località spagnole come ad esempio le isole canarie.

I trasporti a Ibiza non sono mai un problema. Si possono prendere sia autobus che taxi per andare in giro nell’isole. È possibile anche noleggiare una macchina e guidare un auto per proprio conto visto che gli abitanti locali non sono veramente i migliori piloti al mondo. Ma per rendere veramente memorabile il viaggio si può prendere una barca per viaggiare da una parte dell’isola per nuotare fra le più belle calette e spiagge di Ibiza o per fare parasailing!
Una altro periodo molto interessante da considerare se si vuole partire per Ibiza è Capodanno. Passare un Capodanno a Ibiza è sicuramente una bellissima esperienza per via delle tante discoteche e numerosi ristoranti e locali aperti per l’ultimo dell’Anno. Quindi se fra i viaggi capodanno che si intende fare si valuta Ibiza si fa comunque un ottima scelta.