Hotel Orsogrigio a Ronzone, TrentinoÈ talmente maestoso ed emozionante il paesaggio delle Dolomiti, che come minimo bisognerebbe, per pendant, cercare un hotel 4 stelle in Trentino. Provate ad immaginare tutti i servizi garantiti da questa categoria, uniti alle caratteristiche del territorio e alle suggestioni delle molte escursioni che si possono fare tra sentieri e malghe.

Sicuramente ci si diverte, però è innegabile che la sera, quando si rientra, le gambe dolgono un po’ e si ha una fame che si mangerebbe anche un lupo. Meglio trattarsi bene: una volta tanto lasciamo gli stenti e le privazioni al resto dell’anno, a quando rientreremo mesti e afflitti alle nostre esistenze da ufficio, nel grigio di certi gabbiotti del settimo piano, tra timbri e tritacarte.

Per questo, se il portafoglio lo consente, il top è cercare degli alberghi benessere in Trentino, in grado di offrire non solo l’ottimale supporto logistico per vivere la montagna, ma anche un ambiente riconciliante al rientro dalle divertenti faticate della vacanza.

Suite con idromassaggio alla Villa OrsogrigioA questo proposito, l’ORSOGRIGIO di Ronzone si rivela addirittura qualcosa di più e parlando di lui possiamo coniare la formula charme hotel Trentino visti i trattamenti che riserva agli ospiti, ma soprattutto l’atmosfera che si respira, la fascinazione alla quale nostro malgrado siamo inevitabilmente sottoposti.

Presenta infatti delle chicche da non credere, che ci si domanda perfino come siano potute venire in mente a chi le ha ideate: ci sono solo 10 camere, dalla deluxe alla top suite, e per ciascuna (che ha un nome tutto suo) c’è un giardino segreto. Proprio così: un posto solo di quegli ospiti, per tutta la durata del soggiorno. Per non parlare dei finimenti generali della struttura, che pare un vero e proprio castello medievale.

Il meglio però lo si trova a tavola, basti dire che lo chef è il famoso Cristian Bertol della Prova del cuoco e che suo fratello, Renzo Bertol enologo di fama internazionale, ha radunato 35000 bottiglie di vino sceltissime in un Tempio del Vino che ogni giorno rifornisce il wine bar dove ci sono aperitivi da sogno.

Gli amanti del tabacco, generalmente esulati come lebbrosi da ogni luogo pubblico, qui saranno invece felici di trovare per la prima volta una stanza pensata proprio per loro: la cigar room abbina liquori e sigari selezionatissimi, in una stanza dal gusto classico e raffinato.

Insomma: se signori non si è nati, all’ORSOGRIGIO si diventa.