Guida-Viaggi.info

Guida turistica per tutte le destinazioni nel mondo con le recensioni degli utenti.

Month: marzo 2014 (Page 1 of 2)

Hotel Touring, com’è bello un hotel sul mare a Rimini!

Hotel Touring sul mare a Riminivacanza in Romagna si è un po’ disorientati, vero? Anzitutto non sempre si capisce bene la distanza dalla spiaggia. Magari si cerca un hotel sul mare a Rimini e in tanti hotel giocano un po’ sulla distanza, indicando frasi abbastanza generiche come “a pochi passi” eccetera.

Allora è bene prestare la dovuta attenzione, perché di alberghi sul mare a Rimini se ne possono trovare tanti e una location così bella e suggestiva sarebbe un perfetto presupposto per una vacanza da ricordare.

Se cercate un albergo ricco di servizi, di attenzioni per gli ospiti, che si trovi in una posizione molto piacevole, il consiglio allora è per l’Hotel Touring 4 stelle, hotel sul lungomare di Rimini, che più precisamente si trova in Viale Regina Margherita, 82.

Si tratta di una specie di resort 4 stelle sul mare, un luogo speciale dove trascorrere vacanze all’insegna del completo relax.

L’Hotel Touring infatti dispone di un ristorante interno che rende perfetta la sistemazione in pensione completa, poi la posizione sul mare fa gran parte del resto, senza dimenticare altri servizi di grande qualità come il centro benessere interno (la Dolce Vita Spa), la piscina coperta, la sale congressi modulari e attrezzate per ogni tipo di evento, l’animazione e miniclub e tanto altro ancora. Insomma, è un po’ come trovarsi in un villaggio in cui è tutto incluso, tutto presente in loco senza bisogno di doversi spostare.

La posizione sul mare e la presenza di altri servizi business, come detto, rende questo hotel 4 stelle aperto tutto l’anno, la cornice ideale anche di soggiorni di lavoro ma non solo: l’Hotel Touring organizza anche eventi ad hoc come feste di laurea, compleanni, addii al nubilato/celibato, party di Carnevale o Halloween e tanto altro ancora! Si tratta di una location e di una struttura assolutamente da provare!

A giugno scegliete il Trentino e l’offerta dell’Hotel Des Alpes di Soraga

Gli amanti della montagna lo sanno molto bene: ben prima che inizi l’estate è il caso di cercare delle offerte di giugno in Trentino e prenotare subito il proprio posto tra la meraviglia delle Dolomiti.

È davvero impagabile lo spettacolo di certi panorami osservati da quelle vette. Si percepisce come una specie di spiritualismo, si ha la sensazione di essere a diretto contatto con quell’Entità superiore che ci ha creati che forse da nessun’altra parte, come in montagna, riesce a manifestarsi.

Di certo le vacanze in montagne in estate sono indicate a chi cerca un luogo fresco dove ripararsi dalla calura delle afose città o a chi vuole ritrovare se stesso concedendosi una pausa di riflessione in cui meditare e prendere decisioni importanti.

Anche le famiglie possono vivere delle stupende vacanze in Trentino mostrando ai bambini le cose belle della natura direttamente, dal vivo, non più sui libri di scuola. E proprio giugno è il mese in cui le scuole finiscono e nel quale sarebbe bene premiare i bimbi per il tanto impegno profuso.

Per tutte queste ragioni e per altre ancora è bene da subito scegliere il proprio hotel in Trentino e prenotare un’adeguata offerta per famiglie, come per esempio quella che vi propone l’Hotel Des Alpes 3 stelle superior di Soraga, in Val di Fassa (più precisamente in via Palua 4 a Soraga, a metà strada tra Moena e Canazei).


Tra le offerte di hotel per famiglie in Val di Fassa, quella del Des Alpes si arricchisce di importanti sconti per bambini e della Val di Fassa Card, una carta servizi che vi assicura importanti sconti e agevolazioni su tantissime delle cose che si fanno generalmente in estate in montagna. Escursioni guidate, laboratori sui minerali, corsi di avvicinamento all’arrampicata, ingressi ai parchi avventura e tanto altro ancora!

Guardate il sito dell’Hotel Des Alpes: vedrete che assomiglia ad un castello delle favole. Sarà davvero la cornice perfetta per le prossime vacanze in montagna in compagnia dei vostri bambini!

Ecco l’offerta dell’Hotel Bologna Airport per la ragazza con l’orecchino di perla

mostra La ragazza con l'orecchino di perla

Fino al 25 maggio 2014, Bologna sarà la residenza ufficiale di una delle dame più conosciute del mondo: infatti, direttamente dall’Olanda, arriva la Mostra “La ragazza dall’orecchino di perla” a Palazzo Fava (Via Manzoni) e, con lei, arrivano tanti dipinti interessanti a farle da cavalieri.

In particolare, la mostra si concentra sul Mito della Golden Age – Da Veermer a Rembrandt e vede, per la prima volta in Italia, questi dipinti che – al giorno d’oggi – ognuno di noi ha visto su di un libro, al cinema o in una rivista.

Per cambiare le cose e ridare valore al contatto umano con l’opera d’arte ci sono tanti pacchetti degli hotel 4 stelle di Bologna che propongono offerte apposite, come l’Hotel Bologna Airport.

Questo albergo vicino all’aeroporto ed all’autostrada di Bologna – situato esattamente in via Marco Emilio Lepido – si trova a circa 10 minuti d’auto dal Palazzo Fava e dal centro storico e, chi preferisce spostarsi verso il centro storico senza disturbarsi a cercare parcheggio, troverà vicino anche una comoda fermata Bus (n°13) utile per arrivare nei pressi di Via Manzoni.

Tra i servizi a disposizione degli ospiti dell’Hotel Bologna Airport ci sono un grande parcheggio, navette bus per l’aeroporto (ideali se si è arrivati in Emilia Romagna in aereo), internet wi-fi incluso nel prezzo ed un servizio di ristorazione molto gustoso. Inoltre, l’american bar in struttura è aperto 24 ore su 24.

Inoltre, l’Hotel Bologna Airport include nel prezzo della camera anche il servizio di colazione fino al tardi, ideale se si approfitta dell’occasione per fare un weekend divertente in città, tra i vari locali e gli eventi collaterali della mostra sul Mito della Golden Age. Ad esempio, nel programma degli eventi legati alla mostra sul Seicento Olandese, ci sono concerti tematizzati sulla musica tradizionale olandese e visite guidate a Bologna, per scoprire com’era la città nel periodo in cui Veermer dipinse il capolavoro della ragazza dall’orecchino di perla.

Scopri Rimini Wellness 2014 a due passi da Hotel Mirabel di Viserba

Fiera fitness RiminiPassano i giorni e l’attesa per Rimini Wellness 2014 si fa sempre più ardente! Tutti gli sportivi (appassionati o professionisti del settore) dovrebbero iniziare a pensare a dove dormire, vicino al quartiere fieristico, per recuperare le energie e riordinare le idee dopo le interessanti novità che verranno presentate in questa edizione.

Con le offerte per Rimini Wellness 2014 proposte dall’Hotel Mirabel a Viserba, ad esempio, i vantaggi sono subito evidenti. Infatti, questo 3 stelle sul mare – situato esattamente sul Viale Dati, dista solo 4 chilometri dai padiglioni WFUN e WPRO della fiera del fitness.

Approfittando del pacchetto dell’Hotel Mirabel – che tra gli alberghi a Viserba si distingue per avere la spiaggia privata ed un comodo parcheggio per i suoi ospiti – anche chi è interessato alla sezione del mangiare bene della fiera Rimini Wellness (chiamata FoodWell – novità 2014) sarà soddisfatto.

Infatti l’Hotel Mirabel, seppure propone offerte in bed&breakfast, mette a disposizione dei suoi ospiti la genuinità e la bontà di un ristorante tipicamente romagnolo, dove i sapori della tradizione sono sempre accompagnati da buffet freschi di verdure e dove – molto spesso – si possono assaporare i frutti del mare Adriatico.

Chi sceglie questo hotel sul mare di Rimini Viserba troverà tanto comfort in camera che, nella maggior parte dei casi, mettono a disposizione servizi come aria condizionata, balcone, vista mare, telefono, televisione, cassetta di sicurezza, set di cortesia e asciugacapelli.

Con tutti questi servizi e questi vantaggi, la Fiera Rimini Wellness sarà l’occasione anche per prendersi una minivacanza al mare e, per chi condivide l’idea che pensare alla salute ed al benessere del proprio corpo equivalga anche a prendersi cura del proprio umore, troverà senza dubbio interessante la possibilità di dormire a due passi dalla spiaggia!

Week end romantico in Valtellina? Ecco l’idea dell’Hotel Vedig

Trovare un momento in cui la propria fidanzata sia lontano dal computer per scegliere in segreto un week end romantico in montagna è una bellissima sorpresa da fare.

Specialmente se, approfittando dell’atmosfera intima ed accogliente di un albergo come l’Hotel Vedig di Santa Caterina Valfurva, sceglierete il pacchetto con accesso ai Bagni di Bormio incluso. Le acque termali di Bormio, i percorsi benessere e la possibilità di avere sconti sui massaggi prenotati come ospiti di questo hotel, vi permetteranno di fare una splendida figura senza spendere un patrimonio.

Infatti, una volta arrivati in struttura – che si trova esattamente in Via Vedich, 14 a Santa Caterina Valfurva –  sarete subito conquistati dall’Hotel Vedig che, tra le offerte degli alberghi 4 stelle in Valtellina, si distingue per un gustoso ristorante dove, tra cene a lume di candela e romantiche parole sussurrate tra una portata e l’altra, si può assaporare il vero gusto dell’amore.

A disposizione degli ospiti ci sono anche un parcheggio privato, un bar dove fermarsi a gustare una cioccolata o una bibita davanti al caminetto, ed un centro benessere dotato di sauna e bagno turco . Inoltre, tutte le camere sono arredate finemente, con attenzione ai particolari e finestre che guardano alle meraviglie della natura.

L’occasione di passare insieme un weekend in montagna sarà perfetta anche per dedicarsi alla natura ed allo sport: infatti, molte coppie sono unite dalla passione per le escursioni ad alta quota o per lo sci, e in Valtellina possono riscoprire il divertimento di stare insieme, anche dopo tanto tempo.

Essere certi che l’Hotel Vedig sia il posto giusto dove portare la propria dolce metà è molto semplice: provate ad immaginarvi insieme in questo albergo 4 stelle immerso nel Parco Nazionale dello Stelvio e pensate a tutte le cose che vi piacerebbe fare e vedere qui.

coppia in centro benessere Hotel Vedig

Page 1 of 2

Privacy Policy

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén