Guida turistica per tutte le destinazioni nel mondo con le recensioni degli utenti.

Tag: vacanze capodanno

Al Vagabond ti aspettano per Capodanno a Riccione!

Ecco un ottimo proposito per il 2019: riprendersi la libertà vera, quella che ti fa stare bene fino in fondo, l’unica che è anche sinonimo di felicità. D’altronde, puoi davvero sostenere di essere in vacanza se non ti senti libero da ogni obbligo?

E perché non iniziare proprio subito, nella prima notte dell’anno nuovo? Le offerte per il Capodanno in B&B a Riccione sono l’alternativa giusta al soggiorno visto e rivisto negli hotel della Riviera Romagnola, con cenone, brindisi e poi tutti a letto presto.

C’è veramente tanto da vedere e fare in una location come quella di Riccione, soprattutto nel periodo di Capodanno: locali, concerti, discoteche e tante tante iniziative speciali accendono la notte più attesa dell’anno, come la DEEJAY Night e il bagno in mare del 1 gennaio. Non a caso ci troviamo in una delle capitali del divertimento firmato Romagna: qui puoi trovare una soluzione per ogni gusto.

Non godersi appieno questa occasione unica per divertirsi e fare festa, qualunque sia il modo in cui si voglia celebrare questa notte, è come commettere un’ingiustizia a se stessi. Per questo ci siamo innamorati della filosofia dell’Hotel Vagabond, un nuovissimo hotel B&B nel pulsante cuore di Riccione che si distacca dagli altri, con un’idea innovativa, ma al tempo stesso fondamentale, di vacanza.

Immaginati festeggiare in libertà un Capodanno fuori dagli schemi: stare fuori fino a tardi in piazza o in discoteca e non doversi preoccupare di arrivare in tempo per la colazione, tanto il buffet ti aspetta fino alle 12, e magari scegliere se riposare bene sui comodi materassi ergonomici subito al rientro, oppure guardare l’alba sul mare e tornare in camera quando si preferisce.

L’Hotel Vagabond ti invita in Viale Dante per un ultimo dell’anno che non dimenticherai facilmente, tra romagnoli DOC che non vedono l’ora di farti vedere come si festeggia in grande in riviera! Consulta il sito ufficiale dell’hotel se vuoi conoscere la loro filosofia e prenotare a seconda delle tue esigenze: puoi essere certo che con il Vagabond saranno sempre messe al primo posto.

Cosa fare e vedere a Cortona

Cortona è una città ha origine etrusche e si trova a sud-est della Toscana. Porpio per la sua bellezza e per il suo grandissimo fascino questa piccola cittadina e i suoi splendidi dintorni sono molto amati dai viaggiatori come testimonia anche la presenza di alcuni dei migliori agriturismi della Toscana.

Una visita a Cortona può iniziare da Porta San Domenico che conduce lungo la Ruga Piana, per raggiungere Piazza della Repubblica dove si può ammirare il Palazzo Comunale  del 1241 e il Palazzo del Capitano risalente al XII secolo. Il municipio si trova vicino a Piazza Signorelli, dove sorge il Palazzo Pretorio del XIII secolo, la cui facciata è stata ristrutturata nel 1608 da Filippo Berrettini.

Per gli appassionati di visite culturali consigliamo una visita al Museo Etrusco tra le opere più importanti del museo vi sono una fibula d’oro,  un muso di bronzo, con un becco adunco da quale emerge una lingua tagliente e un lampadario in bronzo etrusco risalente alla seconda metà del IV secolo a. C. con una testa di Gorgone al centro e decorati con altri animali. Raggiungendo  Piazza del Duomo si può ammirare la Cattedrale di Cortona, in stile rinascimentale fiorentino e attribuito a Giuliano da Sangallo (1445-1516). Di fronte alla cattedrale si trova la Chiesa di Gesù, che ospita il Museo Diocesano dove al suo interno sono custodite importanti opere. Percorrendo la via che conduce a Porta Colonia si possono ammirare tantissimi edifici medievali risalenti al XIV secolo.

Altra chiesa importante per la città  è il Santuario di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio, in stile rinascimentale. Se vi resta del tempo consigliamo una visita  nei dintorni di Cortona, molto suggestive e fortemente radicate nella tradizione rurale della cittadina etrusca.

Ma oltre ad essere un’ottima meta estiva Cortona è anche una località molto amata nel periodo natalizio. In particolare qui sono molto ambite le vacanze low cost di Capodanno.

Ibiza

Le spiagge e le discoteche di Ibiza sono probabilmente solo una delle ragioni per cui i turisti vorrebbero visitare l’isola. Se è vero che le spiagge e la vita notturna di Ibiza sono semplicemente uniche e da sperimentare quando si è in vacanza, quest’isola delle Baleari non è solo sole, sabbia e feste in discoteca. Ce molto di più che conquista il cuore di ogni turista che arriva su questa isola.
Vi consigliamo dunque alcune attrazioni di rilievo a Ibiza che vale la pena visitare.
Scoperta nel 1907, la famosa Cova d’es Culleram è situata a Ibiza. Durante la supremazia dei Cartaginesi, questa grotta serviva come tempio alla dea Tanoit. Si trova nella zona di San Vicente ed è facilmente raggiungibile in auto da qualsiasi parte di Ibiza. molti tesori sono stati scoperti in queste grotte che si possono vedere presso il Museo Archeologico, a Dalt Villa.
Se volete vedere di più della storia di questa isola, si può andare al Poblado de Balafia che è un piccolo villaggio che si compone di cinque case private nella zona di San Lorenzo. Queste dimore storiche mostrano l’architettura tradizionale e le torri di difesa nell’isola.

Se invece si va in vacanza in famiglia con i figli allora si dovrebbero portare in Ponylandia o Ponyland dove possono giocare e cavalcare pony molto mansueti e carini dell’isola. Mentre siete in zona, visitate anche il mercato delle pulci vicino Ponylandia e cercate qualche oggetto ricordo come: gioielli, vasi, artigianato locale e altri elementi che sono caratteristici di Ibiza.
Se lo shopping al mercato delle pulci non è abbastanza per voi allora e ‘ possibile acquistare ancora un po’ nei negozi di abbigliamento designer che si trovano al Paseo Vara de Rey. Questa è una strada importante e punto di riferimento dell’isola che offre molti bar e ristoranti, nonché alcuni alberghi economici.

Ci sono numerosi alberghi a Ibiza e alloggi che sono solo a due passi di distanza dal punto più affollato e caldo della vita notturna dell’isola. Agosto è il mese più frequentato dell’isola quindi per assicurarsi che si alloggi bisogna prenotare in anticipo. I mesi di giugno e settembre sono considerati come i migliori periodi dell’anno per i turisti ed è in questi momenti che gli alberghi possono costare molto. È possibile ottenere sconti dopo la stagione
estiva, ma bisogna essere preparati a ricevere un grado di qualità inferiore che viene offerto solitamente in estate dagli hotel di Ibiza. Gli hotel che si trovano a Ibiza sono di solito con uno standard qualitativo superiore rispetto ad altri alberghi che invece si possono trovare in altre località spagnole come ad esempio le isole canarie.

I trasporti a Ibiza non sono mai un problema. Si possono prendere sia autobus che taxi per andare in giro nell’isole. È possibile anche noleggiare una macchina e guidare un auto per proprio conto visto che gli abitanti locali non sono veramente i migliori piloti al mondo. Ma per rendere veramente memorabile il viaggio si può prendere una barca per viaggiare da una parte dell’isola per nuotare fra le più belle calette e spiagge di Ibiza o per fare parasailing!
Una altro periodo molto interessante da considerare se si vuole partire per Ibiza è Capodanno. Passare un Capodanno a Ibiza è sicuramente una bellissima esperienza per via delle tante discoteche e numerosi ristoranti e locali aperti per l’ultimo dell’Anno. Quindi se fra i viaggi capodanno che si intende fare si valuta Ibiza si fa comunque un ottima scelta.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén