Guida turistica per tutte le destinazioni nel mondo con le recensioni degli utenti.

Tag: vacanze mare

Che bella la vacanza di giugno allo Jorena di Rimini

Stai già sognando ad occhi aperti le tue prossime vacanze estive? Dimenticati completamente del freddo inverno e corri a scoprire tutte le offerte all inclusive giugno a Rimini e prenota il tuo soggiorno!

Durante la stagione estiva la Riviera Romagnola è la location migliore per le tue vacanze in famiglia al mare. Con le sue lunghe spiagge tranquille e sicure anche per i più piccoli e le acque cristalline del Mare Adriatico, Rimini offre tantissimi spunti per un’esperienza piacevole e lontana dai problemi.

Goditi il caldo sole estivo sotto l’ombrellone rilassandoti con il rumore del mare in sottofondo, lascia che i tuoi bambini si divertano con l’animazione e il mini club, oppure accompagnali a vivere momenti mozzafiato ai numerosi parchi divertimento della Romagna.

Tra le migliori strutture che ti offrono la possibilità di approfittare di splendide offerte personalizzate per l’estate 2018 al mare, la migliore è senza dubbio l’Hotel Jorena, in Via Rapallo 17/B a Marebello di Rimini.

Grazie alla sua posizione privilegiata a pochissimi passi dalla spiaggia, l’hotel offre una soluzione comoda ai propri ospiti, adatta sia per i grandi che per i più piccoli. Grazie alla convenzione con il Beach Village potrai addirittura regalare ai tuoi bimbi l’entrata gratuita al parco acquatico.

Per non parlare della vicinanza a Fiabilandia e la costante attenzione ai più piccoli con l’animazione anche durante i pasti, e ai più grandi con uno splendido ristorante dai sapori tipici ma attento alle esigenze di tutti gli ospiti.

L’hotel dispone di diverse offerte speciali sempre aggiornate, per scoprirle ti basterà visitare il sito web nella sezione offerte e assicurarti la tua vacanza da sogno insieme alla famiglia a Rimini con Hotel Jorena!

Vacanze estive a Ostuni in Puglia

Ostuni è un comune pugliese in provincia di Brindisi, si tratta di una delle località turistiche più rinomate dell’intera regione, può vantare diversi riconoscimenti legati alla pulizia delle acque (si affaccia sul Mar Adriatico) e alla qualità dei servizi.

Questo paese viene spesso chiamato “Città Bianca” (o “Città Presepe”) per via del centro storico, dove le abitazioni sono interamente dipinte con calce bianca. Ostuni, oltre alle bellezze naturali, rappresenta un fitto intersecarsi di storia, architettura, cultura (laica e religiosa). Il patrimonio architettonico, in particolare, è incredibilmente ricco, sia per quanto concerne le costruzioni civili, sia riguardo all’universo degli edifici religiosi.

Affascinanti e importanti ricorrenze si tengono durante l’estate, appuntamenti annuali che rappresentano l’identità locale dove la religione va spesso a penetrare nel tessuto sociale. Andando in ordine cronologico, ogni Ferragosto si tiene la “Sagra dei Vecchi Tempi” dove artigiani locali ripropongono mestieri dimenticati, il tutto nella cornice enogastronomica delle specialità tipiche di Ostuni. Dal 24 al 27 di agosto, invece, ci sono i festeggiamenti in onore del patrono della città, Sant’Oronzo. Durante i quattro giorni delle celebrazioni, precisamente il 26 di agosto, molto affascinante è la “Cavalcata di Sant’Oronzo”: si tratta di una processione con cavalli e cavalieri bardati con divise rosse adornate da ricami e lustrini. Due fiere e un coloratissimo spettacolo pirotecnico concludono il quadro di questa storica ricorrenza.

Per quanto riguarda il soggiorno la preferenza dei turisti sembra essersi dirottata verso i bed and breakfast del Salento che offrono solizioni interessanti a prezzi davvero molto low cost!

Cosa vedere a Porto Cesareo: le spiagge più belle del Salento

Porto Cesareo è un comune pugliese di circa 6.000 abitanti, situato in provincia di Lecce, precisamente nella zona orientale del golfo di Taranto.

Si tratta di una delle più importanti località turistiche dell’area salentina ed ospita importanti aree naturali quali l’Area Marina Protetta Porto Cesareo e la Riserva Naturale Orientata Regionale Palude del Conte e Duna Costiera, che si estende per 1.000 ettari.

Il litorale locale presenta differenti caratteristiche e grande varietà morfologica: si passa da baie e lagune dalla sabbia dorata a zone più irte, ricche di promontori e scogli. L’ambiente, sia marino che terrestre, presenta le peculiarità dell’area del Mediterraneo: l’intricata macchia domina l’entroterra, mentre le formazioni coralline e l’eccezionale limpidezza delle acque connotano il mare di questa splendida località.

Non solo la mano della natura, anche quella dell’uomo ha lasciato segni tangibili qui a Porto Cesareo. Storia, cultura e architettura si intrecciano negli anfratti di questa meravigliosa cittadina pugliese, caratteristiche sono le quattro torri costiere che delimitano il luogo. Si tratta di quattro torri d’avvistamento costruite nel XVI secolo con funzioni difensive per proteggere la penisola salentina da invasioni nemiche: Torre Cesarea, Torre Lapillo, Torre Chianca e Torre Castiglione, anche se di quest’ultima rimangono solo macerie essendo stata abbattuta durante il secondo conflitto mondiale. Queste torri sono disponibili per essere visitate dai turisti che, salendo in cima a queste costruzioni, possono godere di una ampia vista di tutta l’area circostante.

Per quanto riguarda il soggiorno a Porto Cesareo si ha davvero l’imbarazzo della scelta ma la mia meta preferita è senz’altro L’Eurovillage Blue Sea che oltre ad offrire camere comfortevoli permette di praticare innumerevoli attività sportive, il tutto a dei prezzi davvero alla portata di tutti.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén